Vincenzo Casilli

Vincenzo Casilli

Redattore, classe 1996, appassionato di musica e di ogni forma di intrattenimento.

"Dove la stampa è libera e tutti sanno leggere, non ci sono pericoli".
(Tronaste Jefferson)

I ragazzi della formazione Primavera si sono ritrovati in sede per effettuare le visite mediche e i test fisico-atletici in vista della prossima stagione sportiva, che vedrà i giallorossi impegnati nel campionato Primavera 1. 

Stefano Trinchera è ufficialmente il nuovo direttore sportivo dell’U.S. Lecce. Lo ha reso noto lo stesso club giallorosso con un comunicato stampa:

Si è svolta presso le Officine Cantelmo l’Assemblea Ordinaria di AIGA Sezione di Lecce per l’elezione del Presidente di sezione e dei componenti del Consiglio Direttivo per il biennio 2021-2023.

Nel corso della manifestazione è stato eletto il nuovo Presidente, l’avvocato Federica Quarta, unitamente al Consiglio Direttivo che, per il biennio 2021-2023, si avvarrà dell’apporto di nuovi giovani avvocati a sostegno dell’impegno, già comprovato, dei consiglieri di sezione confermati. All’interno del direttivo anche l’avvocato squinzanese Mario Pede.

L’Associazione Italiana Giovani Avvocati si propone di tutelare i diritti dell’avvocatura e conta oltre cento sezioni in tutta Italia.

Il nuovo Consiglio Direttivo risulta così composto:

Avv. Federica Quarta – Presidente
Avv. Francesca Costantini – Vice Presidente
Avv. Claudio Spano – Vice Presidente
Avv. Serena Staiani – Segretario
Avv. Valentino Aventaggiato – Tesoriere
Avv. Gabriele Filippo Maria De Marco – Consigliere Nazionale
Avv. Andrea Conte – Consigliere Nazionale
Avv. Salvatore Ponzo – Consigliere Nazionale
Avv. Gianvito Campeggio – Consigliere di Sezione
Avv. Oronzo Valentino Maggiulli – Consigliere di Sezione
Avv. Simone Papadia – Consigliere di Sezione
Avv. Alberto Pepe – Consigliere di Sezione
Avv. Andrea Ramunno – Consigliere di Sezione
Avv. Salvatore Cristian Sturdà – Consigliere di Sezione
Avv. Maria Dimitri – Consigliere di Sezione
Avv. Giuseppe Gatti – Consigliere di Sezione
Avv. Mario Pede – Consigliere di Sezione
Avv. Francesco Romano – Consigliere di Sezione
Avv. Maria Stella – Consigliere di Sezione

E’ stata una giornata a suon di novità quella in casa U.S. Lecce, che all’Acaya Golf Resort ha ospitato la conferenza stampa di presentazione delle nuove divise da gioco e delle iniziative rivolte ai tifosi

Durante questi lunghi mesi di chiusure dovute all’emergenza epidemiologica da Covid-19, moltissimi studenti e studentesse hanno dovuto fare i conti con la tanto odiata «dad», con la distanza forzata dai propri amici e compagni di classe, consapevoli che questo orribile periodo ha strappato loro dei momenti di vita che non torneranno mai più.

Diverse ricerche hanno confermato come la pandemia abbia influito sulla fiducia degli studenti nelle proprie capacità di apprendimento. La DAD, seppur uno strumento che ha permesso di continuare la didattica anche nei mesi più difficili della pandemia, ha accentuato ancora di più l’avversione di alcuni studenti verso lo studio.

Seppur con molte difficoltà, però, tutti gli studenti degli ultimi anni stanno per terminare il proprio percorso di studio in questi giorni e l’eccellenza non conosce Covid e non si fa intimorire dalla ’Dad’: sono, infatti, ben 6 i ragazzi del “Redi” di Squinzano ad avere il passaporto per l’università con il massimo dei voti, cum laude: questi sono Lionetti Greta, Mangia Chiara, Martellotti Sara della 5A (indirizzo scientifico tradizionale), poi Boellis Giulia e Marzo Francesca della 5B (indirizzo scienze applicate) e Mascialino Giacomo della 5C (indirizzo scienze applicate).

La mia esperienza presso il Liceo Scientifico Virgilio-Redi di Squinzano non poteva essere migliore”. - dichiara Francesca Marzo. “Oltre l'ambiente straordinariamente accogliente, - continua - peculiarità che l'istituto vanta più di qualsiasi altro grazie a un ambiente a "misura di ragazzo", la formazione che ho avuto modo di acquisire durante il percorso di 5 anni è sempre stata proiettata in direzione di un futuro inserimento universitario sicché le conoscenze acquisite vantano un grado di approfondimento particolareggiato in riferimento alle materie scientifiche e laboratoriali, peculiari aree caratterizzanti dell'indirizzo "Scienze Applicate" che ho intrapreso in alternativa al tradizionale indirizzo scientifico. Tutto questo grazie soprattutto alla competenza dei docenti che mi hanno letteralmente accompagnato, affiancando la crescita mia e di ciascun mio compagno.
Insomma, il ricordo che porterò per sempre con me è quello di una grande famiglia che mi ha aiutato a migliorare non solo culturalmente ma anche umanamente”.

Una ragione di orgoglio per tutti i docenti, per la dirigenza scolastica e per gli stessi studenti  che, grazie a un voto di diploma così elevato potranno avere l’accesso migliore in Università.

A tutti gli studenti e le studentesse del Liceo Scientifico “F. Redi” di Squinzano, qualsiasi sia il risultato da loro ottenuto, a gran voce l’augurio di una grandiosa carriera e di “buona vita”.

Comincerà oggi dalle ore 11:00 la “final-four”della fase regionale della Coppa Italia Nazionale di serie D di pallavolo maschile, che sarà ospitata a Terlizzi.

È giunta alla fase finale regionale la Coppa Italia di Serie D della pallavolo femminile, nella quale la ASD Trepuzzi Volley disputerà la finale contro il Volley’s Eagles di Bari.

La sinergia tra la cooperativa sociale L’Integrazione, attiva nell’ambito della disabilità dal 2009 a favore di un modello sociale equo, inclusivo ed accessibile a tutti e l'associazione sportiva Arneotrekking, insieme alla preziosa collaborazione con il comune di Nardò, hanno permesso per la prima volta l’organizzazione di un’esperienza a grande rilevanza sociale: esperienza di Trekking a Porto Selvaggio.
Il percorso sarà accessibile anche alle persone con disabilità, per consentire loro, anche grazie all'aiuto di assistenti specializzati, di vivere in tranquillità un'esperienza sportiva immersi nei fantastici suoni del Parco Naturale di Porto Selvaggio: il perfetto connubio tra una lunga e lenta camminata in mezzo alla natura e vero e proprio escursionismo tra i magnifici colori del tramonto della costa ionica.
L’esperienza prenderà avvio con i saluti del sindaco di Nardò, Giuseppe Mellone, costantemente in prima linea sui temi delle disabilità e dei servizi offerti ai suoi concittadini. Fondamentale rimane il ruolo dell’amministrazione comunale nel contrastare il rischio di esclusione sociale, attraverso la partecipazione e l’organizzazione di diverse attività, in particolare quelle culturali e sportive in grado di convogliare l’interesse della comunità tutta.
Pionieri di questa nuova avventura saranno, insieme a tutti gli altri partecipanti, gli studenti universitari leccesi grazie al progetto RotteVariabili: servizi inclusivi per studenti universitari, finanziato da A.D.I.S.U. Puglia; un piano integrato di servizi rivolti a tutti gli studenti universitari pugliesi, anche a quelli con disabilità, al fine di rendere loro accessibile il diritto alla partecipazione ad attività culturali, sportive e ricreative, come questa.
Forte, infatti, è la richiesta da parte delle persone con disabilità di vivere esperienze del genere al pari di tutti gli altri. Di fatto, le attività organizzate dalla coop. Soc. L’Integrazione partono dall’ascolto attento proprio delle persone con disabilità e loro car giver.

La nostra cooperativa agisce sempre a beneficio delle persone che ogni giorno lottano contro le proprie fragilità. Si inizia sempre dall’ascolto di quelle che sono le loro esigenze e richieste – afferma Veronica Calamo, presidente della coop. Soc. L’Integrazione - L’anno appena trascorso ha messo a dura prova tutti noi, ma soprattutto le persone con disabilità. Adesso c’è bisogno di socialità, di sperimentare nuove emozioni e di fare nuove amicizie. Tutti devono essere parte integrante della società tutta.”

Inclusione, ecco la parola chiave che meglio riassume gli obiettivi degli organizzatori. D’altronde, molti sono i benefici per il proprio benessere. È risaputo, infatti, che il Trekking, oltre che fare bene ai processi cerebrali, all'apparato cardio-circolatorio, alla respirazione e muscolatura, sia in grado anche di donare serenità e benessere emotivo a chi lo pratica, fungendo da incredibile valvola di sfogo che aiuta ad allentare le tensioni quotidiane.

L’associazione sportiva Arneotrekking promuove l'attività di trekking su tutto il territorio pugliese e oltre sin dal 2008, coltivando e preservando il vero spirito dell'escursionismo nella sua forma più avventurosa. L’esperienza dell’associazione sportiva, insieme al personale qualificato della cooperativa L’Integrazione, consentirà a tutti i partecipanti di vivere una magnifica esperienza all’aria aperta e in sicurezza: alle persone con disabilità sarà fornita la dovuta assistenza da parte di OSS, educatori specializzati e tutti i volontari.

“La nostra meta non è mai un luogo, ma un modo di vedere le cose. Camminare per credere!”

A tutti i partecipanti è richiesto abbigliamento comodo, scarpe da ginnastica e una bottiglietta d’acqua.
Per info e/o prenotazioni visitare la pagina FB @lintegrazione.

Si è tenuta stamattina la seconda delle conferenze stampa indette dalla società giallorossa per presentare il nuovo Lecce: oggi è stata la volta di Baroni, nuovo allenatore arrivato dopo l’addio turbolento di Eugenio Corini,

Si è tenuta questa mattina, 12 giugno, presso Palazzo BN a Lecce, la prima delle due conferenze stampa indette dalla società giallorossa per informare i giornalisti e i tifosi delle ultime novità in casa Lecce, a partire dal prossimo campionato di Serie B,

Pagina 1 di 11
© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv