Multato il Sindaco di Lequile per il Flashmob di Pasquetta “Lu Riu sulla loggia”

di 21 Aprile 2020 650

Il giorno di Pasquetta sarebbe costato caro al sindaco di Lequile, Vincenzo Carlà, convocato dagli agenti della Digos e sanzionato con una multa di quattrocento euro.

Il primo cittadino avrebbe invitato i cittadini a partecipare al flashmob “Lu Riu sulla loggia” per festeggiare la Pasquetta, lo scorso 13 aprile, sulle terrazze delle proprie abitazioni. Una scelta che, evidentemente, avrebbe portato qualcuno ad eccedere non rispettando i limiti imposti per il contenimento e il distanziamento sociale. Un'ipotesi che avrebbe motivato la scelta degli agenti della Digos di multare il primo cittadino di Lequile, che stando ai fatti, non avrebbe mai comunque invitato i cittadini ad assembramenti di alcun genere.

Ilaria Bracciale

Redattrice

"La comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento d’anima."
(Henri Bergson)

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv