Giornata di rapine a Veglie e Novoli: presi d'assalto il Punto Snai e un'area di servizio

di 04 Marzo 2020 505

Giornata di rapine, quella di ieri, martedì 3 marzo 2020, nei Comuni nord salentini di Novoli e Veglie.

Qui, un 48enne del posto, R.P., ha preso d'assalto il Punto Snai, armato di pistola e con il volto coperto, nel primo pomerigio di ieri, arrivando a bordo di una bicicletta e dileguandosi con la stessa dubito dopo il colpo, che gli avrebbe fruttato circa 300 euro. L'uomo, poche ore dopo, sarebbe stato poi rintracciato dai Carabinieri della locale stazione, che lo hanno identificato quasi subito grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, ed è stato arrestato con l'accusa di rapina e condotto nella casa circondariale leccese.

A Novoli, invece, nella serata di ieri intorno alle 20.30, alcuni malviventi, probabilmente tre, avrebbero tentato una rapina ai danni dell'area di servizio “Conversano” situata sulla provinciale che collega Novoli a Veglie. Due di loro sarebbero scesi dall'auto, una Fiat Uno, e avrebbero iniziato a minacciare il dipendente della stazione di rifornimento, il quale però sarebbe scappato via a piedi allontanandosi dagli individui. Questi sarebbero poi andati via, senza portare a termine il colpo; avrebbero inoltre dato fuoco all'auto sulla quale viaggiavano, che potrebbe anche essere la stessa utilizzata pochi giorni fa compiere una rapina all'Eurospin di Guagnano (http://www.tgnordsalento.it/index.php/nord-salento/guagnano/item/2626-rapina-a-mano-armata-all-eurospin-di-guagnano-in-quattro-portano-via-duecento-euro). Indagano i Carabinieri della compagnia di Campi Salentina.

Ilaria Bracciale

Redattrice

"La comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento d’anima."
(Henri Bergson)

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv