L'estremo saluto del Sindaco Taurino a Francesco Mosca, cittadino e impiegato esemplare

a cura della 15 Marzo 2021 2916

Aveva 72 anni ed era un cittadino apprezzato e uno stimato messo notificatore, in pensione, presso gli uffici comunali di Trepuzzi.

E' proprio il Sindaco di Trepuzzi, Giuseppe Taurino, ad esprimere parole di cordoglio e dolore per la morte dell'uomo, Francesco Mosca, da giorni ricoverato presso il Dea di Lecce, dove pare stesse combattendo la sua lotta contro il Covid-19. Fino al peggioramento del suo quadro clinico, quando si sarebbero registrati problemi a livello cardiovascolare che lo avrebbero portato alla morte. "Rivolgiamo il nostro pensiero al caro Francesco Mosca e il più sentito cordoglio istituzionale e umano alla famiglia. Francesco ha per anni servito la sua comunità lavorando con abnegazione e lealtà. Dipendente comunale esemplare. Questa terribile pandemia lo ha strappato improvvisamente all'affetto dei suoi cari ai quali, il Covid, ha negato anche l'ultimo abbraccio"- ha scritto il Sindaco Taurino ricordando Mosca ed esaltandone qualità umane e professionali. Un uomo molto conosciuto anche nella cittadina di Squinzano, dove vive la figlia Pina che gestisce un'agenzia di assicurazione insieme al marito Simone Pepe, ai quali va l'abbraccio virtuale di tutta la redazione di Totem.

Redazione

"Ogni giorno con voi pronti a riconoscere la verità ovunque essa sia

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv