Stampa questa pagina

Forza Fefè: portaci di nuovo sul tetto del mondo. Noi ti seguiremo dal maxi schermo nel “tuo” palazzetto

a cura della 11 Settembre 2022

Giovani ma vincenti. Sono questi i ragazzi con i quali stasera Fefè De Giorgi proverà a salire sul tetto più alto del Volley Mondiale, che poi è quello che gli compete per quello dimostrato finora.

Sarà trasmesso anche su un maxi schermo al Palazzetto dello Sport di Via Gorizia a Squinzano che porta il suo nome l’incontro di stasera che alle 21.00 vedrà la nostra nazionale contendersi il titolo con la Polonia a Katowice. Sono stati gli amici di Fefè a organizzare l’evento nel campo dove il pluricampione De Giorgi ha mosso i primi passi del volley insieme a Vito Pagano della Vis Squinzano, Asd Squinzano Volley di Salvatore Vedruccio, e Asd De Giorgi Volley di Michele De Giorgi, e  che oggi ospiterà i tantissimi appassionati squinzanesi che non vedono l’ora di festeggiare l’ennesimo successo di Ferdinando. Che sarà il primo a poter dire di aver vinto il Mondiale sia come atleta che come allenatore.

“Sarà dura” - dichiara il centrale della nazionale Galassi - “ma era dura anche un anno fa all’Europeo”.

Gli azzurri dopo aver superato per 3 – 0 la Slovenia sembrano avere tutte le carte in regola per vincere una finale dopo 24 anni dall’ultima finale mondiale con un gruppo che è diventato straordinario anche grazie alla bravura di Fefè.

Che dire? Incrociamo le dita e che vinca la migliore, cioè la nazionale del nostro Campione Fefè De Giorgi. Lui che è abituato ormai alle grandi imprese e che stasera sa di avere dalla sua parte, come sempre, i suoi amici squinzanesi.

Redazione

"Ogni giorno con voi pronti a riconoscere la verità ovunque essa sia