Lecce, che delizia: i giallorossi tornano a vincere a Vicenza

di 17 Aprile 2021 109

Sfida infuocata quella di oggi, sabato 17 aprile, tra Vicenza e Lecce, che si scontrano per la 14a giornata di ritorno di serie B.

I padroni di casa vengono dalla sconfitta di Reggio Calabria, mentre i giallorossi dalla sconfitta subita al Via del Mare contro la Spal.

Tre punti in palio importantissimi per il Lecce di Corini, che tenta di allungare le distanze dalla Salernitana e riconfermarsi saldamente al secondo posto della classifica. Per ottenere questo, l’allenatore del Lecce decide di schierare il solito 4-3-1-2 con Coda-Pettinari in attacco. Di tutta risposta, il Vicenza schiera Gori e Jallow in zona offensiva.

Il Lecce preme sin dai primi minuti del match, mettendo alle strette il Vicenza di Di Carlo. Al 7’ grande occasione per i giallorossi con Pettinari che conclude direttamente in porta, ma Pasini salva il risultato sulla linea.

Dopo i primi minuti di fuoco per i salentini, ne passano tanti di stallo, dove il Lecce non riesce a trovare occasioni utili, mentre il Vicenza cresce d’intensità e velocità.

Nulla da fare per entrambe le squadre, che rientrano negli spogliatoi a reti inviolate e senza nessuna occasione degna di nota. Partita ancora apertissima.

Lecce e Vicenza tornano in campo con l’11 invariato. Passano solo 5 minuti e ci pensa Pettinari a portare un vantaggio i giallorossi: l’ultimo uomo del Lecce anticipa Cappelletti e spiazza Grandi, mettendola dentro.

Bastano 7 minuti al Vicenza di Di Carlo per pareggiarla: al 63’ Jallow calcia col destro e la palla diventa imprendibile per Gabriel dopo la deviazione di Meccariello. 1-1 e palla al centro.

Il Lecce non ci sta e dopo solo 4 minuti rimonta la partita, grazie a Henderson che su assist di Coda sgancia un destro che s’insacca direttamente in rete, regalando al Lecce il goal del vantaggio.

Il Vicenza cerca di reagire ma con scarsi risultati. Il triplice fischio dell’arbitro fa guadagnare al Lecce tre punti importantissimi, che profumano di Serie A.

Al termine della gara, l’autore del primo goal giallorosso, Pettinari è intervenuto ai microfoni di DAZN. Ecco le sue parole:

Sarà dura fino all'ultima giornata, sarà una lotta fino alla fine e non dobbiamo mollare niente. Abbiamo quattro partite difficili, lo sapevamo già, chiudiamo con gli scontri diretti ma siamo abituati. Cambia poco, anche incontrare squadre che devono salvarsi è difficilissimo. Calcoli? No, niente tabelle, dobbiamo pensare a vincerle tutte per andare in Serie A. La dedica? Per i miei genitori, purtroppo a causa del Covid non li vedo da tanto tempo e questo gol è tutto per loro".

Vincenzo Casilli

Redattore, classe 1996, appassionato di musica e di ogni forma di intrattenimento.

"Dove la stampa è libera e tutti sanno leggere, non ci sono pericoli".
(Tronaste Jefferson)

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv