Il Lecce in campo con la maglia celebrativa per continuare a lottare per la promozione diretta

di 28 Aprile 2021 80

Scenderanno in campo con la maglia scelta per celebrare i 113 anni del calcio a Lecce e già utilizzata nei match disputati al Via del Mare con Chievo Verona e Salernitana, per disputare il match contro il Cittadella, in programma sabato 1° maggio alle ore 14:00.

Il kit, riproduzione fedele del completo delle stagioni 1978/79 e 1979/80, è stato ideato, realizzato e prodotto dalla M908 che, su input della società, ha provveduto ad un ordine straordinario, consegnato in sede in tempi record.

I giallorossi tornano in campo dopo settimane di stop, decise dalla Lega Serie B per permettere alle squadre con partite da recuperare, di poterlo fare in questo lasso di tempo ed allineare in questo modo il campionato, arrivato alla fase cruciale.

Quattro partite di fuoco aspettano il Lecce, che si scontrerà rispettivamente con Cittadella, Monza, Reggiana ed Empoli (tutte alle 14:00 e a tre giorni di distanza l’una dall’altra).

Il tecnico giallorosso per la gara di sabato ritrova capitan Marco Mancosu, rimasto indisponibile per diverse settimane a causa di un intervento chirurgico, mentre sono da valutare le condizioni di Listkowski e dell’attaccante romano Stefano Pettinari dopo la lieve contrattura al polpaccio destro.
Non sono ammessi passi falsi e la classifica parla chiaro: la Salernitana è terza, a meno uno dai giallorossi e vuole la serie A a tutti i costi, così come la vuole il Lecce: bisogna, quindi, vincerle tutte e sbagliare il meno possibile.

Vincenzo Casilli

Redattore, classe 1996, appassionato di musica e di ogni forma di intrattenimento.

"Dove la stampa è libera e tutti sanno leggere, non ci sono pericoli".
(Tronaste Jefferson)

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv