Si è risvegliato dal coma il quindicenne di Guagnano travolto da un'auto mentre tornava a casa

a cura della 26 Giugno 2020 5320

Può tirare un sospiro di sollievo la famiglia del quindicenne di Guagnano, travolto lunedì scorso da un'auto mentre rientrava a casa a bordo della sua bicicletta.

Il ragazzino era stato trasportato d'urgenza presso l'Ospedale "Vito Fazzi" di Lecce dove era stato operato alla testa per rimuovere un ematoma provocato dall'impatto con la vettura. Ma ecco che ieri, per la famiglia del ragazzo e per tutta la comunità guagnanese, è giunta la notizia più bella e attesa: il quindicenne si è svegliato dal coma farmacologico in cui si trovava, così come annunciato anche su Facebook dai parenti: "Il nostro guerriero si è svegliato", si legge sui social. Un messaggio di gioia e speranza condiviso da tanti, dopo tutti i messaggi e gli striscioni di incoraggiamento e vicinanza apparsi in questi giorni su muretti della città o nei campi di calcio. Questa sera alle 21 in Chiesa Madre si terrà una veglia di ringraziamento perché "la nostra preghiera è arrivata fin su al cielo"- ha dichiarato don Cosimo Zecca, parroco del paese.

Redazione

"Ogni giorno con voi pronti a riconoscere la verità ovunque essa sia

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv