Muore a lavoro un 48enne di Veglie: si sospetta un infarto fulminante

a cura della 25 Marzo 2021 1132

Tragedia nella mattinata di oggi, giovedì 25 marzo 2021, in un'officina di Campi Salentina. Un uomo di 48 anni, residente a Veglie, è morto proprio mentre era a lavoro, probabilmente a causa di un infarto fulminante.

Alcune fonti locali, tra cui Quotidiano di Puglia, riportano la notizia secondo la quale l'uomo avesse accusato fastidi già nei giorni precedenti, senza darvi troppo peso. Una notizia, questa, da verificare. Il 48enne, sposato e padre di un figlio, secondo il racconto dei presenti, si sarebbe accasciato al suolo, e non si sarebbe più ripreso. All'arrivo del 118, non c'era più niente da fare. Sul posto, i Carabinieri di Campi S.na e la Polizia Municipale.

Redazione

"Ogni giorno con voi pronti a riconoscere la verità ovunque essa sia

© 2020 Associazione TOTEM NORD SALENTO - P.I. 04700300751 • powered by PLUSadv