I novant’anni di don Antonio Pellegrino, sacerdote tra la gente, povero tra i poveri

Don Antonio Pellegrino ha compiuto ieri novant’anni. Nato a Trepuzzi il 16 luglio del 1927, dopo gli anni della formazione nei seminari Lecce e Molfetta, è stato ordinato sacerdote il 6 agosto del 1950 dal Vescovo di Lecce Alberto Costa.

Il suo ministero sacerdotale si è praticamente svolto sempre nel paese natale. E tutti lo ricordano soprattutto per aver dato una chiesa ad un quartiere in espansione fin dagli anni ‘50, la parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo, che egli ha fondato e che, con l’aiuto delle famiglie del rione, ha costruito. Ha lasciato la parrocchia nel 2003 per raggiunti limiti d’età e oggi è Canonico onorario della Cattedrale di Lecce.

Brillante, vivace, sempre allegro. Con una vena poetica da fare invidia, ha sempre vissuto in mezzo alla sua gente e con essa ha condiviso la bellezza del suo sacerdozio. Sempre nella povertà. “Abbiamo festeggiato con gioia – scrive il sindaco di Trepuzzi, Giuseppe Taurino - i 90 anni di Don Antonio, un sacerdote a cui tutta la comunità di Trepuzzi vuole un gran bene. Ha sempre vissuto in povertà, e per i poveri ha sempre fatto e continua a fare l'impossibile. Si è donato completamente agli altri per tutta la sua vita, ecco perché ieri eravamo tutti lì a festeggiarlo. Ti vogliamo bene Don Antonio, e sento di poterlo dire a nome di tutta la Città”.

All’augurio del primo cittadino sulla rete si sono aggiunti i pensieri di tanti Trepuzzini. “Sacerdote... consigliere... educatore - scrive Salvatore Russo - un ricordo indelebile della mia gioventù e della mia formazione in Azione Cattolica unitamente a Don Mimino Vetrugno”. E ancora Laura Perrone: “Sono cresciuta con lui, i miei ricordi da piccola dal catechismo alla prima comunione fino alla cresima sono legati a un sacerdote come pochi, quante storie vissute ha sempre raccontato…”. “Quante messe cantate - scrive infine Carla Perrone Cananà - accompagnate da me all organo . Quanti matrimoni… novene... messe domenicali ecc. Ho imparato tutto ciò che ora metto in pratica nella mia nuova comunità . Noi tutti ti facciamo i nostri migliori auguri di buon compleanno”.

Al coro di auguri si unisce anche la grande famiglia di TgNordSalento.

Ottica Fiorentina