Invita una conoscente ad accostare con l’auto e tenta di baciarla, accusato di violenza sessuale

Un bacio può costare molto caro, se la persona a cui tenti di darlo non ha nessuna voglia né intenzione di riceverlo.

Una storia simile arriva da Trepuzzi ed è accaduta ieri mattina, sabato 31 agosto 2019, intorno alle 6 del mattino, quando una donna, percorrendo via Don Bosco, sarebbe stata fermata da un conoscente che transitava sulla stessa strada, il quale le avrebbe fatto cenno di fermare l’auto. Una volta fermata l’auto, l’uomo avrebbe rivolto delle insistenti avances alla conoscente, tentando più volte di baciarla; dopo vari tentativi, la malcapitata sarebbe riuscita a divincolarsi, scappando via e recandosi presso l’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce per farsi medicare qualche ferita procuratasi nel tentativo di sottrarsi all’uomo. In seguito, la donna avrebbe sporto denuncia presso la stazione dei Carabinieri di Trepuzzi, che hanno individuato l’uomo, deferito in stato di libertà per i reati di violenza sessuale, violenza privata e lesioni personali dolose.