Premio Aletti Mogol per la poesia di Lella Sisinni

Squinzano. I versi di Lella Sisinni sono stati scelti e premiati nell'ambito del prestigioso Premio Aletti Mogol ed. 2019. Gli stessi sono stati pubblicati nell'antologia Tra un fiore colto e l'altro donato di Aletti editore. 

Una bella soddisfazione per l'autrice della raccolta Ingorgo di sera (edizioni esperidi), che giunge a scaldare il cuore in un periodo storico tutt'altro che semplice per tutti. Sordità è il titolo della poesia che ha conquistato la giuria del sopracitato premio.

Un vero e proprio dono letterario, un invito a riflettere, a comprendere, a sentire e ad ascoltare per davvero, adesso più che mai. 

Non senti parole

che arrivano agli orecchi,

non senti parole

che si discostano dal tuo pensiero,

dal tuo sentire,

dal tuo ego,

enorme, ingombrante, distante,

oscurità del mondo.

 

Ottica Fiorentina