Denunciate dai Carabinieri diverse persone in giro per la città senza una valida motivazione

È un momento difficile per l'Italia e per tutti i cittadini di piccoli e grandi Comuni. Un momento che richiede sacrificio, coscienziosità e grande responsabilità da parte di tutti, nessuno escluso.

Ma sembra che questo concetto non a tutti sia chiaro, o semplicemente i rischi della pandemia che gli italiani stanno vivendo, non sono tanto forti o chiari come invece dovrebbero essere. È così che pubblicità, slogan, e moniti di Sindaci e gente comune che invita a restare in casa, non sempre vengano accolti o ascoltati. Lo dimostrano le continue segnalazioni, anche sul web, di gente che esce per passeggiare, fare attività fisica all'aperto o svolgere attività che non rispettano affatto le condizioni di 'assoluta necessità' che giustificherebbero eventuali uscite.

Un fenomeno che sta interessando moltissime città, tra cui Squinzano, dove, in seguito ai controlli dei Carabinieri, solo nella giornata ieri, sarebbero state denunciate diverse persone che andavano in giro senza una valida motivazione. Denunce che si aggiungono a quelle (oltre sessanta) che hanno interessato anche altri Comuni della Provincia di Lecce, per il mancato rispetto dei provvedimenti relativi al contenimento dei contagi da Covid-19.

Ottica Fiorentina