Seconda divisione femminile: 3-0 e primato in classifica e la Squinzano Volley vola

Due città, due squadre, una partita. E' il match delle grandi occasioni, una partita importante che nessuna delle due formazioni vorrebbe sottostimare.

L'atmosfera è caldissima, il pubblico di casa è pronto a farsi sentire. Sabato, 18:30, è la quarta giornata di Seconda Divisione Femminile: affermazione netta della Squinzano Volley nella cornice del Palaredi contro la Frimarc Sport Surbo. Il risultato finale, 3-0, non lascia spazio a troppe interpretazioni: il dominio della partita è totale per le padrone di casa, che impongono il loro sigillo sulla sfida dopo uno sbandamento vistoso in avvio di partita. Le squinzanesi, pur vincendo il primo set 25-23, sono costrette ad inseguire durante questa frazione di gioco. Le ospiti riescono ad allungare anche di sei, sette punti, sintomo di grande condizione e affiatamento, ma la capacità di reggere l'urto della formazione di casa è impressionante. Riescono a rispondere colpo su colpo e, dopo diversi testa a testa, riescono ad allungare nel finale della prima frazione dopo un ansiogeno 22-22. Le ospiti perdono completamente la bussola dopo aver perso il primo set, con il secondo tempo di gioco che è una meravigliosa sinfonia nordsalentina (25-16). Le ragazze di Surbo smarriscono la grinta che le aveva indotte a condurre la gara nel primo set, complice evidentemente il contraccolpo psicologico dopo un rocambolesco svantaggio. Le trame avversarie non riescono ad infrangere il buon muro delle locali, che in questo avvio di stagione dimostrano un'ottima condizione atletica e grande fiducia nei propri mezzi. Il terzo set, ironia della sorte, si conclude come il secondo: 25-16, che lascia l'amaro in bocca alla formazione di Surbo, che in avvio di gara sembrava stesse resistendo alla pressione del pubblico del Palaredi e del gioco offensivo asfissiante e ipnotico della Squinzano Volley.

A coronamento di una grande prova di forza è arrivata una vittoria che ridefinisce gli equilibri al vertice della classifica, con le squinzanesi che confermano la prima posizione (12 punti, 4 vittorie), a pari punti con la Magic Volley Galatina, e la Frimarc Sport Surbo che scivola in quarta posizione. Scontro assolutamente impari, invece, tra il pubblico, con una nutritissima rappresentanza di tifosi locali attivissimi nel sostenere le proprie giocatrici, con l'ausilio eccezionale del tamburo.

Ottica Fiorentina