“Casalabate: da approdo di pirati ad oasi balneare”, il nuovo almanacco del 2020

Ritorna l'appuntamento con la fede, la storia, la cultura e le tradizioni; un appuntamento organizzato dal Circolo Pro Feste 'San Vincenzo Ferreri' di Squinzano, con il 'Sistema dei Segni nella Storia'.

Questa sera, sabato 14 dicembre 2019, alle ore 18.30, presso “Palazzo Rosina Frassaniti”, in Piazza Vittoria, sarà presentato il calendario 2020 (XII edizione), “Casalabate: da approdo di pirati ad oasi balneare”. Saranno raccontati e argomentati fatti, misfatti e snodi salienti, vissuti dall'attuale ridente marina dall'Alto Medioevo ad oggi. Un nuovo almanacco, che ancora una volta il Circolo 'S. Vincenzo' offre alla comunità civica quinziana e non, in occasione delle festività di fine ed inizio anno. Autore dei testi narrativi, il prof. Angelo Cappello, mentre a curarne la grafica e la fotografia, è Salvatore Isceri; introduce e coordina la serata Cosimo Pierri, Presidente della Pro Loco Squinzano, mentre gli intermezzi musicali sono a cura delle professoresse Roberta Scardia, al violino, e Maria Luisa Petrelli, alla chitarra.

Ottica Fiorentina