Si celebra San Francesco d’Assisi, il “Giullare di Dio”, con la processione in Suo onore

Era chiamato il “Giullare di Dio” per la sua bontà, San Francesco d’Assisi, nato intorno al 1181 nel paesino umbro di Assisi, celebrato dalla Chiesa cattolica il 4 ottobre, il giorno dopo la data della sua presunta morte.

Anche Squinzano celebra il Santo che ha lasciato una vita piena di agi, sperpero e consumi, per dedicarsi ai poveri, agli ammalati e ai deboli, con la processione in Suo onore che si terrà oggi, alle ore 17.30, per le seguenti vie: Foscolo, Parini, San Pio X, G. Campa, Mauro Paticchio, Rubichi, Macchiavelli, Montegrappa, A. Volta, E. Abbate, Montello, Brindisi, Regina Elena, Papa Giovanni Paolo II, Sant’Egidio da Taranto. Alle 19 si terrà la Messa Solenne, con il lancio delle lanterne e la lettura di alcune intenzioni a cura dei ragazzi della GiFra.