Squinzano Volley riparte alla grande con novità da non perdere

 Squinzano. Nuovo anno sportivo, nuove emozioni. I traguardi da raggiungere non mancano per la Squinzano Volley che, facendo tesoro di quanto già conquistato, mira a fare sempre meglio, come evidenziato dalle dichiarazioni del Presidente Salvatore Vedruccio.

Squinzano Volley è pronta a ripartire: guarda al futuro con alle spalle un ottimo passato. Quali saranno gli obiettivi e le novità della prossima stagione?

L’obiettivo principale è quello di proseguire sulla buona strada segnata lo scorso anno. La squadra maschile ha regalato tante soddisfazioni. Vincere il campionato, all’esordio assoluto, non è cosa da poco e siamo convinti che si possa lavorare bene anche quest’anno, puntando sull’amalgama del gruppo e sulle motivazioni. Il sogno è la serie D, la seconda promozione consecutiva e l’accesso in un campionato regionale e stiamo lavorando proprio su questo. Chiudiamo invece il capitolo Misto CSI, consapevoli di aver dato più di quanto ricevuto da una federazione evidentemente ancora non pronta a un livello di gioco non amatoriale. Ma ci saranno grandi, grandissime novità…

Prima abbiamo fatto riferimento al passato...quello recentissimo, ossia la scorsa stagione, cosa vi ha permesso di conquistare, vivere e condividere?

Come qualcuno affermava, “l’amore non dura se togli ogni lotta”. Credo questo concetto possa un po’ rappresentare la nostra società. La caparbietà, la passione, la determinazione e la competenza sono gli elementi che ci hanno maggiormente contraddistinti e ci hanno dato la possibilità di ottenere ottimi risultati. Amiamo la competizione, quella sana, amiamo le sfide e amiamo misurarci con le situazioni che si presentano, ma soprattutto amiamo CRESCERE, non solo pallavolisticamente parlando, amiamo farlo sotto l’aspetto umano. Squinzano Volley è sinonimo di tutto questo, un movimento sano e genuino e siamo orgogliosi di essere riusciti a coniugare sport e amicizia, a coinvolgere, ad accendere dentro il nostro pubblico un’intensa e calorosa partecipazione, di cui avremmo sempre più bisogno per fare meglio.

Squinzano Volley è una bella realtà del territorio. Un gruppo di giovani, tanto entusiasmo e...quali sono gli altri ingredienti insostituibili di questo mix vincente e convincente?

Abbiamo intensamente programmato tutto fin dall’inizio. Abbiamo convintamente scelto di muoverci in questa direzione: nulla dev’essere lasciato al caso. Impegno, preparazione e continui aggiornamenti. In poche parole SERIETÀ. Squinzano Volley è una creatura, astrattamente immaginata nelle nostre menti in una sera d’estate, e poi concretamente nata e cresciuta in campo, palla su palla, allenamento dopo allenamento, match dopo match. È partita in punta di piedi, ma come tutte le cose più belle, ora la nostra aquila ha spiccato il volo. Cosa c’è da aggiungere? Noi facciamo il massimo, grande importanza diamo alla cura di ogni particolare e abbiamo premura che tutto sia sempre quasi quasi vicino alla perfezione.

Anche la comunicazione è un tassello importante nel vostro progetto. Siete molto social e amate condividere ciò che fate, mettendo in evidenza quanto impegno e divertimento ci siano dietro a ogni iniziativa. Qualche aneddoto curioso da raccontare?

Sentiamo il bisogno di interfacciarci con il maggior numero di persone, tifosi, appassionati, concittadini lontani. Essere social vuol dire trasmettere il nostro valore, i nostri valori, la passione, il legame con la città. Non vogliamo solo far venire la gente in palestra ma vogliamo entusiasmarla già da casa. Abbiamo bisogno di tutto il supporto e la partecipazione possibile. Aneddoti da raccontare? Ce ne sarebbero tanti, ma quello che ci ha maggiormente riempito di orgoglio è relativo alla scorsa stagione. Durante la partita disputatasi a Otranto, quella della promozione in “prima da primi”, attraverso la diretta Facebook abbiamo registrato un numero stratosferico di spettatori virtuali, oltre alla presenza fisica di un centinaio di tifosi e di tantissimo entusiasmo. Ma non solo, riceviamo innumerevoli complimenti anche da parte di sportivi e importanti società che sono colpite dal modo in cui gestiamo e curiamo cavillosamente le nostre pagine sui social. Ci lusinga sentirci dire che quello che facciamo sia talvolta raro, soprattutto in ambito pallavolistico. Amiamo i toni seri, ma a volte ci concediamo anche un po’ di sano divertimento, forse un giorno condivideremo la carrellata di foto dal backstage dei video di presentazione, tra gag e risate!