Avviso pubblico per la selezione di 3 rilevatori in occasione delle operazioni censuarie 2019

Il Comune di Squinzano, nella persona del Responsabile dell’Ufficio Comunale di Censimento, Dott Luigi Orefice, rende noto che è indetta una selezione pubblica, per soli titoli, per l’individuazione di n. 3 rilevatori in occasione delle operazioni censuarie 2019.

I rilevatori,  hanno il compito di partecipare agli incontri formativi e completare tutti i moduli formativi predisposti da Istat e accessibili tramite apposita piattaforma web, gestire quotidianamente, mediante uso di SGI, il diario relativo al campione di indirizzi per la rilevazione areale e di unità di rilevazione da lista loro assegnati, effettuare le operazioni di rilevazione dell’indagine areale relativamente alle sezioni di Censimento/indirizzi assegnati, effettuare le interviste alle unità della rilevazione da Lista non rispondenti tramite altro canale, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nell’alloggio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della rilevazione, segnalare al responsabile dell’UCC eventuali violazioni dell’obbligo di risposta ai fini dell’avvio della procedura sanzionatoria di cui all’art. 11 del D. Lgs. n. 322/1989 e ss.mm.ii, svolgere ogni altro compito loro affidato dal Responsabile dell’UCC inerente le rilevazioni.

 Per lo svolgimento degli adempimenti di cui sopra verrà corrisposto il compenso previsto dalla Circolare Istat n. 3 del 29/05/2019. Il Comune provvede agli oneri derivanti dall'effettuazione del Censimento permanente avvalendosi del contributo Istat. Non è prevista integrazione con risorse proprie dell’Ente. In particolare, sono previste due tipologie di contributo, diversificate per i due tipi di rilevazione: il contributo forfettario variabile legato alle attività di conduzione delle interviste per la Rilevazione Areale calcolato in base a diversi criteri, e il contributo forfettario variabile legato alle attività di conduzione delle interviste per la Rilevazione da Lista.

Per ricoprire la funzione di rilevatore costituiscono requisito minimo avere età non inferiore a 18 anni, essere in possesso del diploma di scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equipollente, saper usare i più diffusi strumenti informatici (PC, Tablet), possedere adeguate conoscenze informatiche (internet, posta elettronica), possedere esperienza in materia di rilevazioni statistiche, e in particolare di effettuazione di interviste; avere un’ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana, godere dei diritti politici e non aver subito condanne penali, avere cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione europea o un regolare permesso di soggiorno.

 È richiesta, altresì, la disponibilità agli spostamenti, con mezzi propri, in qualsiasi zona del territorio del Comune di Squinzano, per raggiungere le unità di rilevazione.

 I candidati saranno inseriti in una graduatoria e verranno attribuiti punteggi in base al titolo di studio, alla valutazione del diploma, ad attestati di partecipazione o corsi di altra formazione e specializzazione, esperienze lavorative nel settore, attestati o certificazioni attestanti competenza in materia informatica e/o linguistica. In caso di parità di punteggio, sarà data preferenza ai candidati più giovani d’età. Con determinazione del Responsabile competente, si provvederà al conferimento dell'incarico ai primi tre classificati in graduatoria e alla sottoscrizione del relativo contratto. In caso di rinuncia all’incarico, anche ad operazioni censuarie in corso, si procederà allo scorrimento della graduatoria.

Gli interessati dovranno far pervenire la domanda di partecipazione utilizzando, a pena di esclusione, il modello allegato che si trova sul sito istituzionale www.comune.squinzano.le.it, e che dovrà pervenire presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Squinzano entro le ore 12:00 del giorno mercoledì 9 ottobre 2019, a mezzo del servizio postale avvalendosi di corrieri autorizzati ovvero brevi manu, ovvero ancora a mezzo Pec al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il plico contenente la domanda dovrà riportare la dicitura “Domanda di partecipazione alla procedura di selezione pubblica per titoli di rilevatori Istat per il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni”. La stessa dicitura dovrà essere riportata come oggetto in caso d’invio con PEC. L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a terzi, caso fortuito o forza maggiore. A pena di esclusione, la domanda di partecipazione dovrà essere sottoscritta dall'interessato e dovrà essere allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità, curriculum vitae datato e sottoscritto. 

Il presente avviso è pubblicato sul sito istituzionale e all’Albo Pretorio online del Comune di Squinzano.

Si precisa che il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni è organizzato secondo le disposizioni contenute nel Piano Generale di Censimento (disponibile sul sito dell’Istat all’indirizzo https://www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni/documentazione).

L'incarico si configura come prestazione di lavoro autonomo occasionale.