La marina in festa per il Santo Patrono tra appuntamenti civili e religiosi in Suo onore

Continua la festa del Patrono di Squinzano, San Nicola, la cui statua è stata traslata nella marina di Casalabate lo scorso 2 agosto, e dove proprio ieri si è entrati nel vivo dei festeggiamenti con la mostra dei ventagli devozionali e il dibattito sulla Traslazione delle ossa del Santo.

Domani, domenica 11 agosto 2019, invece, la marina ospiterà la processione con la Statua del Protettore portata a spalla dai Volontari Portatori di Statue di Squinzano, che sfilerà per le seguenti vie: Chiesa, Piazza Lecce, Litoranea Nord, via della Cicala, via del Riccio, via Trepuzzi, Piazza Lecce, Lungomare Nord, via del Lutrino, via dell’Aringa, via della Triglia, via della Balena, Litoranea Nord, via della Murena, Lungomare Nord, Chiesa. Alle ore 20 si terrà la Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Padre Cristoforo Palmieri e, in seguito, sul Lungomare Nord si esibirà il Gran Concerto Bandistico “O. Margilio” - Città di Squinzano, con il Maestro Concertatore Direttore d’Orchestra Giovanni Guerrieri.

Lunedì, 12 agosto, invece, si rivivrà con emozione la Rievocazione storica della Traslazione delle ossa di San Nicola, con lo sbarco dei marinai alle 20.30 presso Torre Specchiolla e il Corteo dei Figuranti che avrà luogo sul Lungomare dalle 21. I festeggiamenti termineranno martedì 13 agosto, con il concerto degli Equipe 84, sul Lungomare Nord, a partire dalle 22.