Grave incidente sulla statale 613: una donna di 58 anni muore schiacciata tra due camion

Incidente mortale, intorno alle 8 di questa mattina, lunedì 28 ottobre 2019, sulla statale 613 che collega Brindisi a Lecce.

Una donna di 58 anni, Annamaria Dell’Anna, residente a San Cesario di Lecce e docente in un istituto brindisino, a bordo di una Citroen C3, è rimasta schiacciata tra due mezzi pesanti, probabilmente durante una manovra di sorpasso nei pressi dello svincolo per Trepuzzi e Surbo, perdendo la vita nell’impatto, a causa delle gravissime lesioni riportate. Il conducente del mezzo che trasportava materiale edile coinvolto nell’incidente, sarebbe illeso ma in stato di shock, mentre l’altro che era alla guida di un tir atto al trasporto di prodotti alimentari, avrebbe riportato ferite lievi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Lecce che hanno estratto il corpo della vittima dal veicolo, gli operatori del 118, la Polizia Locale di Surbo e gli agenti della Polizia Stradale di Lecce, che hanno gestito la viabilità e il traffico, in tilt per diverse ore. La salma della sfortunata donna si trova ora presso la camera mortuaria dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, per gli accertamenti clinici del caso. Tutti i mezzi coinvolti sono stati posti sotto sequestro.

Ottica Fiorentina