“Faccio una storia”, il libro sulla multiforme natura di un vissuto. L’incontro con l’autrice

Oggi, venerdì 24 maggio 2019, alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Carmiano, sarà presentato ufficialmente il libro di Monica Lisi, “Faccio una storia”, edito da Edizioni Esperidi.

Dopo i saluti del sindaco di Carmiano Giancarlo Mazzotta e dell’assessore alla Cultura Stefania Arnesano, dialogherà con l’autrice Sabrina Barbante scrittrice e blogger, sarà presente l’editore Claudio Martino. Modera l’incontro Andrea Colella direttore responsabile di “Belpaese”.

 Il libro parla della semplicità dei gesti quotidiani, delle passioni che avvinghiano, dei turbamenti che sciolgono, della multiforme natura di un vissuto, abilmente narrati dalla penna fresca e ironica dell’autrice. In questi ventitré racconti ci si ritroverà a passeggiare per le vie di Londra o a sentire i profumi della Grecia, ad ascoltare una preghiera orientale magari gustando una Gallete des rois. Ma attenzione, il momento della riflessione è dietro l’angolo, non ci si lasci ingannare! L’autrice è Monica Lisi nata a Lecce nel 1971 e ha studiato presso L’Accademia di Belle Arti di Lecce. Innamorata dell’incisione calcografica si è specializzata frequentando il laboratorio Torchio d’arte la Stella a Lecce e successivamente il New Ham College a Londra. Ha esposto in numerose mostre d’arte personali e collettive in Italia e all’estero. Si occupa di curatela di mostre, residenze artistiche internazionali e recensioni d’arte collaborando con varie riviste. Ha insegnato per diversi anni “Storie delle tecniche artistiche contemporanee” presso il Dipartimento di Conservazione e restauro, Accademia di Belle Arti di Lecce. Dal 2016 è docente d’arte presso scuole statali. Artista, femminista, agnostica, vegetariana, viaggiatrice, non vuole essere contenuta in nessuna categoria. Ama particolarmente il significato delle parole ed usa l’ironia come arma di difesa. Ha pubblicato Colori, suoni, emozioni. L’astrattismo lirico di Kandinskj (Il Raggio Verde 2007). Questo è la sua prima Storia.

Ottica Fiorentina