Furti a Magliano, nonostante i controlli serrati dei CC: presi di mira una pizzeria e la benzina Api

Ancora furti e tentativi di rapine, questa volta a Magliano, frazione di Carmiano, dove ben tre sono state le azioni criminose, da parte di malviventi che, da una parte, approfittano dell'emergenza Coronavirus e delle strade deserte, ma che, dall'altra, sfidano anche i controlli più serrati delle Forze dell'Ordine.

Il primo colpo, sabato notte, ai danni della pizzeria “La Maglianese”, che li ha fruttato diverse casse di birra e qualche centinaia di euro. Evidentemente insoddisfatti, avrebbero poi ritentato il colpo sempre alla stessa pizzeria, la scorsa notte. L'idea è, infatti, che possa trattarsi delle stesse persone, sebbene questo sia al vaglio degli inquirenti. Avrebbero portato via alimenti, bibite e qualche migliaio di euro. Sempre nella stessa sera, un altro colpo, questa volta sventato dal suono dell'allarme, ai danni del bar della stazione di servizio Api, situata in periferia. All'arrivo dei vigilanti della Velialpol, i ladri erano già scappati via, facendo perdere le tracce. Indagano i Carabinieri della locale stazione, che si serviranno dei filmati delle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato i malviventi, in azione a volto coperto.

Ottica Fiorentina