Era in campagna a raccogliere le olive: muore travolto da un'auto mentre attraversa la strada

Una triste mattinata quella di ieri, lunedì 5 marzo 2018, per un uomo di San Donaci, D.M., 84 anni, morto dopo essere stato investito da un'auto sulla provinciale San Donaci-Mesagne.

L'uomo, intorno alle 7 del mattino, si trovava in località Esperti, in una campagna del territorio di Cellino San Marco, ed era intento a raccogliere le olive, quando, attraversando la strada per raggiungere il mezzo che aveva parcheggiato dall'altro lato della strada, sarebbe stato investito da una Bmw 320, condotta da un 31enne di Torchiarolo che andava a lavoro. Il giovane, insieme ad alcuni automobilisti di passaggio, ha immediatamente contattato le forze dell'ordine e il 118, intervenuto sul posto per soccorrere l'84enne. Questo però, probabilmente a causa di un'emorragia e delle gravi ferite riportate in seguito all'impatto, non ce l'ha fatta e sarebbe poi morto presso l'ospedale 'Perrino' di Brindisi. Il giovane alla guida dell'auto, invece, è stato accompagnato presso l'ospedale di San Pietro Vernotico, con ferite lievi e un fortissimo spavento.

La salma del contadino di San Donaci è ora a disposizione del pubblico ministero, mentre la vettura del 31enne è stata posta sotto sequestro. I Carabinieri della stazione di Cellino S. Marco hanno eseguito i rilievi del caso e cercheranno di ricostruire la dinamica dei fatti.

Ottica Fiorentina