Fuoco al deposito dei mezzi della Igeco. Sulle origini del rogo indagano i carabinieri

Nella notte appena trascorsa un  incendio ha distrutto alcuni mezzi della “Igeco Spa”, poco fuori dal centro abitato di Arnesano.

Sono stati danneggiati dalle fiamme anche i locali dove sono tenuti gli stessi mezzi. Erano circa l’una e mezza quando un mezzo dell’azienda di servizio smaltimento rifiuti ha preso fuoco, andando in fumo.

Oltre all’autocarro, del quale rimane solo lo scheletro in metallo, nei locali dove sono parcheggiati gli altri mezzi della società, da poco tempo incaricata dall’Amministrazione comunale di Arnesano per raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti, ci sarebbero altri mezzi colpiti dal rogo.

Su questo come sui locali interni, stanno indagando, e sono sul posto per i rilevamenti del caso, i Carabinieri della vicina stazione di Monteroni di Lecce, affiancate dal Nucleo operativo della compagnia del capoluogo.
Intanto in queste ore ci sarà l'indizione di un tavolo tra Prefetto e Polizia di Lecce.
Sull’evento si è espresso anche il Sindaco di Monteroni di Lecce, Angela Storino: “Il Comune di Monteroni presenterà denuncia/querela presso il locale comando dei Carabinieri”. Il Sindaco ha poi continuato, precisando che “qualunque cosa sia successa, non resteremo a guardare”

Restano da stabilire le cause e la matrice di quanto accaduto nella notte, se il rogo è stato l’effetto dell’azione umana o se sia divampato per fattori di altra natura.