Riceviamo e pubblichiamo integralmente l’articolo ricevuto in redazione da Marco Antonio Presta, che ringraziamo per il suo contributo.

L’Aula Consiliare del Comune di Trepuzzi diventa contesto e luogo dove parlare di temi importanti come la storia, la cultura, la politica.

Ultimi due appuntamenti con le aperture straordinaria di “Sere Fai d’Estate 2019”.

Il 12 agosto u.s. è stata aperta al pubblico, presso i locali del Centro Religioso San Nicola della Marina di Casalabate, una mostra fotografica a cura del Gruppo Volontari Portatori di Statue di Squinzano, con la supervisione di Paolo Andriani, dal titolo “Portatori di Fede e Tradizione”.

"Un piccolo borgo pugliese immerso nella natura che ha conquistato il cuore di tutti”.

Si è chiuso il viaggio di Squinzano Volley nel campionato di Seconda Divisione Maschile, e si è chiuso con l'ennesima vittoria

Incontro in Oratorio a Trepuzzi sulla storia delle “Aquile Randagie”, gli scout che resistettero “un giorno in più del fascismo”.

Come è ormai risaputo, da qualche anno la Pro Loco Squinzano presieduta da Cosimo Pierri, è impegnata nella ricerca, salvaguardia, recupero e promozione delle tradizioni squinzanesi e naturalmente quella dello “scoppio” o “sparu” è entrata a far parte di diritto delle attività associative annuali.

Siamo tutti pronti per un’“iniezione di autostima” firmata Beppe Longo, giornalista squinzanese e uomo di cultura, attivo anche nella vita politica del paese, fervido studioso e sostenitore del recupero della storia e dell’identità del nostro paese.

Il 2019 è dedicato alla figura di un importante uomo d’ingegno e un talento universale del Rinascimento, Leonardo Da Vinci, a cinquecento anni dalla sua morte, avvenuta in Amboise (Francia), il 2 maggio del 1519.

Pagina 1 di 4